La soluzione di sicurezza a 3 chiavi di Bitcoin Vault: Un pioniere nella crittovaluta

Bitcoin Vault (BTCV)
Il ritmo con cui la tecnologia a catena di blocco progredisce porta sia nuove opportunità che nuove minacce al mondo della crittovaluta. E per la comunità dei crittografi, la sicurezza delle risorse digitali è una delle principali preoccupazioni.

L’immutabilità della blockchain è la sua caratteristica principale. Il fatto che le transazioni siano immediatamente inserite nella blockchain le rende irreversibili. Questa è la caratteristica più forte del libro mastro distribuito. Tuttavia, la rende anche incline agli errori, agli errori umani e ai potenziali hack che fanno sì che le monete degli utenti vadano perse per sempre. Tuttavia, un semplice cambiamento nel modo in cui le transazioni vengono inserite nella blockchain può fare la differenza. BTCV risponde a questa sfida!

Perché le misure di sicurezza tradizionali non funzionano
Sia che decidiate di utilizzare l’autenticazione a due fattori o di conservare le vostre risorse in un portafoglio offline, il problema principale di sicurezza che dovete affrontare è sempre lo stesso. In caso di hackeraggio o anche di un semplice errore, le vostre mani sono legate. Non potete recuperare i vostri fondi perché tutte le transazioni effettuate sulla catena di blocco sono permanenti.

Diamo un’occhiata più da vicino a The DAO Hack che ha avuto luogo nel 2016. Dopo che un aggressore ha sfruttato un bug nel codice del DAO, gli ha permesso di „chiedere“ più volte l’Ether (ETH) prima che il contratto intelligente potesse aggiornare il suo saldo. Nel giro di poche ore, ha rubato circa 70 milioni di dollari di ETH e li ha trasferiti in un clone di The DAO.

Quindi, ecco dove sta il problema. I trasferimenti di Cryptocurrency sono piuttosto veloci e tendono ad avvenire nel giro di pochi minuti. Ciò rende praticamente impossibile per chiunque fermare un trasferimento in corso, poiché qualsiasi transazione effettuata sulla catena di blocco non può essere cancellata. Questo è uno dei motivi principali per cui molti appassionati di crittografia si preoccupano ancora del furto dei loro beni.

Bitcoin Vault rompe le barriere
Bitcoin Vault (BTCV) è una moneta relativamente giovane che è stata lanciata per incoraggiare il negozio elettronico di valore. Permette a chi fa acquisti, ai commercianti e agli appassionati di conservare le loro monete senza doversi preoccupare della loro sicurezza. Poiché questo era l’obiettivo di BTCV, i suoi creatori hanno lavorato 24 ore su 24 per sviluppare un’innovativa funzione di sicurezza che ha dato ai crypto-proprietari il completo controllo dei loro beni.

Il 17 novembre 2020, BTCV è diventata la prima valuta crittografica in assoluto ad essere dotata di una soluzione di sicurezza antifurto potenziata che offre agli utenti il potere di fermare, annullare e invertire qualsiasi transazione non autorizzata o errata.

Come funziona la soluzione di sicurezza a 3 chiavi?
Per impostazione predefinita, le transazioni Bitcoin Evolution sono ritardate di 144 blocchi, a differenza di altre valute crittografiche che confermano i pagamenti nel blocco successivo disponibile.
Questo dà agli utenti una finestra di circa 24 ore per verificare e annullare qualsiasi transazione, prima che venga confermata sul blocco. Se la transazione non viene confermata sulla catena di blocco, le monete non vengono spese= nessuna doppia spesa.

Conoscere la soluzione di sicurezza a 3 chiavi

Ognuna delle tre chiavi ha un ruolo diverso da svolgere per aumentare la sicurezza del portafoglio.

Chiave di transazione standard

Questa chiave viene generata insieme ad ogni portafoglio. Funziona principalmente in background per garantire il buon funzionamento di tutte le transazioni. Oltre a funzionare come uno strato invisibile di sicurezza extra, può anche essere utilizzata per recuperare il portafoglio in caso di violazione della sicurezza o di problemi tecnici.

Cancella la chiave di transazione

Come suggerisce il nome, questa chiave permette agli utenti di annullare le transazioni. Essa arresta e inverte un trasferimento entro 24 ore da un normale trasferimento BTCV.

Chiave di transazione veloce

Questa chiave è necessaria per eseguire transazioni veloci. Può essere utilizzata per eseguire un trasferimento in circa 10 minuti dopo la generazione di un blocco, consentendo agli utenti di BTCV di effettuare transazioni rapide con parti fidate.
Questa funzione antifurto ha reso possibile l’impossibile senza disturbare la vera natura della catena di blocchi. Gli utenti hanno ora il pieno controllo dei loro fondi e l’autorità di impedire qualsiasi tipo di trasferimento non autorizzato. Una funzione chiave di sicurezza che sicuramente renderà l’adozione di BTCV più popolare nello spazio criptato.